MatchPrimo Piano

Inter-Atalanta, Conte punta sulla continuità. Ma il cambio scontato c’è

Inter-Atalanta si giocherà lunedì alle ore 20.45. Conte parlerà domani in conferenza stampa (vedi articolo), e chissà che non dia indizi di formazione come fatto mercoledì prima del Parma. Scontato, però, un rientro in formazione rispetto al Tardini.

SQUADRA CHE VINCE NON SI CAMBIA – Per Inter-Atalanta non dovrebbero esserci grosse novità di formazione da parte di Antonio Conte. La linea del tecnico è quella della continuità: se disponibili giocano i migliori. Nessuno dei quattro diffidati (Nicolò Barella, Alessandro Bastoni, Marcelo Brozovic e Romelu Lukaku) ha ricevuto un cartellino giallo a Parma, tutti partiranno dal 1′. Col belga in attacco ci sarà Lautaro Martinez: nonostante la doppietta di Alexis Sanchez al Tardini toccherà al Toro (salvo sorprese) giocare nel posticipo di Serie A. Previste le conferme di Christian Eriksen (sarebbe la sesta da titolare di fila) e Ivan Perisic, favoriti su Arturo Vidal e Ashley Young o Matteo Darmian. Rispetto a giovedì sera l’intenzione è quella di schierare quasi la stessa squadra, ossia la migliore possibile. Anche perché non è certo il momento di gestire, visto che la Juventus stasera ha vinto (vedi articolo). Questa la probabile formazione di Conte per Inter-Atalanta: Handanovic; Skriniar, de Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro Martinez.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.