MatchPrimo Piano

Fiorentina-Inter, di nuovo al Franchi per interrompere la maledizione

Fiorentina-Inter è l’anticipo della ventunesima giornata di Serie A di oggi. Alle 20.45, tre settimane dopo il match di Coppa Italia, le due squadre si ritrovano sempre al Franchi: per i nerazzurri c’è da fermare una serie nerissima in campionato.

SETTE ANNI DI SFIGHE – Il 15 febbraio 2014 andava in scena l’ultimo Fiorentina-Inter di Serie A con una vittoria nerazzurra: 1-2, gol decisivo di Mauro Icardi peraltro in fuorigioco. Da lì il Franchi è diventato una maledizione, almeno in campionato. Già, perché ventitré giorni fa ci ha pensato Romelu Lukaku a fermare la serie nera al 119′, ma era Coppa Italia. Dall’ultima vittoria tre sconfitte e altrettanti pareggi, tutti consecutivi. Nei segni X i viola hanno sempre ottenuto il pareggio dal 90′ in poi, in un caso regalato dall’assurdo rigore dato dall’arbitro Rosario Abisso. Il tracollo allo scadere è un’infelice usanza in Toscana, capitò persino all’Inter del Triplete (2-2 il 10 aprile 2010) e a quella dei record di Giovanni Trapattoni (4-3 il 12 febbraio 1989). Una maledizione, appunto, che si spera Lukaku abbia invertito. Anche perché vincere stasera vorrebbe dire passare almeno due notti primi in classifica.

RIENTRI DI SPESSORE – Il già citato Lukaku è uno dei due innesti sicuri per Fiorentina-Inter, rispetto al KO di martedì con la Juventus. L’altro è Achraf Hakimi: le loro assenze tre giorni fa si sono fatte sentire non poco. Antonio Conte, che stasera sarà ancora squalificato e sostituito da Cristian Stellini, poi deve fare qualche scelta. Sicura la presenza di Arturo Vidal, possibile quella dell’altro squalificato in Coppa Italia ossia Alexis Sanchez (per Lautaro Martinez). Poi, più o meno, giocano gli stessi. La Fiorentina dovrà invece valutare le condizioni di Franck Ribéry in mattinata e ha due big fuori (vedi articolo). Segui su Inter-News.it per tutta la giornata le ultime notizie sulla sfida, poi dalle 19.30 il countdown vero e proprio a Fiorentina-Inter, partita che sarà trasmessa in diretta TV e streaming (vedi articolo).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.